Maiale alla Filippa sul Barbecue

Maiale alla Filippa sul Barbecue

Il Maiale alla Filippa sul Barbecue è una ricetta a base di fette di maiale marinate in salsa barbecue dolce e spiedini di bambù. Dolci, salati e leggermente piccanti, questi spiedini alla filippina creano una forte dipendenza!

Visto che siamo nel bel mezzo della Primavera per via del surriscaldamento globale, recentemente ho acceso il barbecue quasi ogni giorno, così ho pensato di riproporre alla griglia questa ricetta.

Il Maiale alla Filippa sul Barbecue è un popolare street food nelle Filippine, oltre ad essere un punto immancabile nelle feste e nei raduni speciali. Comunemente venduti agli angoli delle strade, questi deliziosi spiedini di maiale sono molto apprezzati come una viand con abbondanti porzioni di riso o come antipasti portatili da completare con della buona birra fredda.

Gli ingredienti per Il Maiale alla Filippa sul Barbecue

Come la maggior parte dei piatti tradizionali, ogni cuoco o casalingo filippino ha la sua versione di carne di maiale alla griglia. Mentre i calamansi o il succo di limone sembrano essere standard per la maggior parte delle ricette del Maiale alla Filippa sul Barbecue, io uso l’aceto per aiutare a rendere più tenera la carne.

Per prima cosa faccio marinare le sottili fette di maiale in una miscela di aceto, salsa di soia, salsa di ostriche, zucchero di canna, peperoncino, e abbondanti quantità di aglio per aumentare il sapore e poi finisco la carne parzialmente grigliata con una miscela imbastita di salsa di ostriche, ketchup di banana e olio di sesamo per ottenere una bontà appiccicosa e gustosa.

Questa ricetta produrrà circa 50 bastoncini da barbecue. E tu potrai dire: chi mangia 50 pezzi di carne di maiale filippino alla griglia? Per favore, prendine un boccone. Mi ringrazierai più tardi.

Queste grigliate di maiale che si mangiano con un bastoncino creano una forte dipendenza, non ti basteranno mai! Un delizioso matrimonio di dolce, salato e piccante, vi sarà difficile fermarvi a uno solo.

Pronti a grigliarne una partita? Date un’occhiata ai miei consigli qui sotto per il miglior barbecue di maiale alla filippina di sempre!

  • 6 Kg di culo di maiale, tagliato a fette da 1 pollice di larghezza e 2-3 cm di spessore
  • 2 tazze di salsa di soia
  • Due tazze di aceto
  • 2 tazze di salsa di ostriche
  • 3 tazze di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di pepe nero macinato
  • 1 tazza di aglio, pelato e tritato
  • 10 peperoncini thailandesi, macinati
  • 2 tazze di ketchup alla banana
  • 1/2 tazza di olio di sesamo

Ovviamente vi servirà anche un barbecue, che io ho dato per scontato che voi abbiate. Qualora così non fosse, ecco un articolo che potrà aiutarvi nella scelta del miglior barbecue: www.chowhound.com/features/smart-tips-choosing-modern-high-quality-barbecue-grills-571

Come si prepara, il procedimento

Sciacquare le strisce di maiale e scolarle bene. Asciugare a secco. In una ciotola capiente, unire salsa di soia, aceto, 1 tazza di salsa di ostriche, zucchero di canna, aglio, pepe nero e peperoncino.

Aggiungere la carne di maiale e massaggiare la carne per incorporare completamente. Marinare, girando la carne una o due volte, in frigorifero per almeno 4 ore o per una notte per ottenere i migliori risultati.

Infilare 2 o 3 fette di carne su ogni spiedo. In una ciotola, unire il resto di 1 tazza di salsa di ostriche, ketchup di banana e olio di sesamo. Fate riposare. Grigliare gli spiedini di carne sulla brace calda per circa 2 o 3 minuti per lato.

Quando la carne di maiale inizia a perdere il suo colore rosa, imbastire con la miscela di salsa di ostriche e ketchup. Continuare a grigliare e imbastire, girando sui lati, fino a quando la carne non è cotta a fondo.

Maiale alla Filippa sul Barbecue

Togliere dal fuoco e servire così com’è o con una salsa all’aceto piccante. Buon appetito!